I nuovi denti di Bowie

non gli stanno bene, non gli stanno bene per niente. Troppo poco s'intonano a quel suo incarnato tradizionalmente spettrale, con il loro bianco #fffffff così nuovo, abbagliante, in cui poco rimane dell'ombroso labirinto di Saturno, da cui proviene di certo Bowie. La pelle di Bowie ha la trasparenza dell'albume, la leggerezza della cenere desaturata, di un …

Leggi tutto I nuovi denti di Bowie

Il cielo di Dalì

lo vedo dalla finestra, ritagliato in cornici rettangolari, infisso e affisso come un manifesto, una dichiarazione di indipendenza, lo statuto aereo/terroso della città. Il cielo si lancia dallo spazio, proiettandosi nelle sfumature senza alcuna illusione di profondità, ma con la reale mancanza di confini, e sconfina in tutte le sue dimensioni: sulle case, sui tetti …

Leggi tutto Il cielo di Dalì

Parole del giorno 09112012

Trittico: quadro composto di n° tre elementi distinti eppure uniti in un qualche fuori-cornice di frecce spuntate, multisenso, multisesso, per proprietà trasitiva. qualcosa in più dell'etilica visione sdoppiata, piuttosto una visione mistica da allucinazione, cavalcata a tutta velocità su cavalli e vettori s/t. Tritone: creatura mitologica; canuto padre della sirenetta Ariel; forchetta per pesci, forchetta …

Leggi tutto Parole del giorno 09112012

La ragazza con la macchia in faccia

La ragazza con la macchia in faccia girava marchiata di un voglioso livido cobalto per le metropolitane e i tunnel e le piazze schivando piccioni chicchi di mais braccialetti dell'amore bambini altezza ginocchia ombrelli a fiocina. Gli sguardi invece - coppie d'occhi come pesci in boccia - non li evitava mai perché erano troppo grandi, …

Leggi tutto La ragazza con la macchia in faccia