aHi A,m

a m are mareggiate d ' amare oh! A more , muore

Annunci

Chiavi in bocca, parole in mano con il porto d’armi

La serratura del mio palazzo è difettosa. Dispettosa, più che altro. La chiave non fatica a entrare ma non gira, oppone resistenza. Dispettosa, dicevo, soprattutto quando piove, quando arrivo con il mio carrello della spesa sfondato e carico all'impossibile, sformato, o con le valigie, o quando mi scappa la pipì fortissimo o sto parlando al …

Leggi tutto Chiavi in bocca, parole in mano con il porto d’armi

Verginity – C’è sempre una seconda volta

togliere dalla pelle la pelle morta esfoliare la prima carne perché poi possa morire anche quella ricostruirsi e replicare quella membrana sottile mettere l'urlo sottovuoto nella bolla di neve che sigilla dalla polvere e tiene al riparo preserva dall'intrusione violenta, dai colpi percossi che arrivano a sbattere le ossa dal freddo e dal caldo solo …

Leggi tutto Verginity – C’è sempre una seconda volta