Una normale giornata di estinzione


finisce così. Mentre tutti escono, si truccano, strombettano, io rientro, mi strucco, sto in silenzio. Mi lascio accarezzare rigirandomi tra queste note di classica, mi lascio cadere a guardare la siringa di luci che punge il cielo. Contenta di questa giornata vissuta, del capello bianco e lungo che mi è spuntato all’improvviso in mezzo alla testa. Contenta anche di quello, perché a tabelline del 7 faccio la muta, contenta perché se non invecchiassi non starei vivendo. contenta di questo movimento, di me che mi sposto da un passo all’altro sui miei piedi, contenta di me che mi lascio trasportare da gradini meccanici e chiacchiere, contenta di me che parlo con altre persone e finalmente non fa più freddo, anzi, fa troppo caldo per questa pelliccia. Contenta di aver sentito i muscoli contrarsi e irrigidirsi, del sorriso pieno di acido lattico, della voce piena di grida. contenta di essere salita sul calcinculo e di aver sentito che mi girava la testa e uno strano formicolio alle mani, contenta di aver fatto cose che volevo fare, contenta anche di aver fatto quelle che non avevo voglia di, perché poi ho sentito sotto quella terra secca l’umido tremore dell’acqua, della vena che pulsa. Contenta di essere qui, ora, contenta di sentire ogni forza estinta, ogni legamento slacciato come una scarpa in mezzo alla stanza. Contenta di sentire i tasti sotto le dita, contenta di sentire la lingua che brucia, contenta e basta. Di sentire che quando questa giornata sarà finita, non mi sarà rimasto nulla da spendere.

Annunci

Un pensiero su “Una normale giornata di estinzione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...